News immobiliari

IL BUON AGENTE IMMOBILIARE …..(AGENZIA IMMOBILIARE ROMA)

Posted by on Lug 11, 2016 in News | 0 comments

  • Un buon Agente Immobiliare è onesto. La chiave per avere una carriera lunga e di successo nel Real Estate è avere una buona reputazione, che può essere guadagnata soltanto lavorando con onestà verso i propri Clienti.
  • Un buon Agente Immobiliare è trasparente. L’Agente Immobiliare trasparente è quella persona che ti avvisa se l’immobile è vendibile o acquistabile, per esempio. L’Agente Immobiliare trasparente non ti nasconde nulla che possa danneggiarti. La trasparenza è una di quelle buone abitudini che dovrebbero avere tutti i Professionisti.
  • Un buon Agente Immobiliare è un imprenditore auto-motivato. Anche se lavora per un broker, un buon Agente Immobiliare rispetta il proprio capo e sa che deve essere auto-disciplinato, concentrato e determinato ad avere successo.
  • Un buon Agente Immobiliare è un risolutore di problemi. Non prende un no come risposta e trova soluzioni creative a qualsiasi problema o a potenziali problemi che si potrebbero incontrare. In merito a questo punto ho un piccolo aneddoto da raccontare: quando lavoravo nell’impresa edile come geometra, all’inizio della mia carriera professionale, era abbastanza frequente che nei cantieri si incontrassero dei problemi. Spesso erano problemi che non ero in grado di risolvere perché non avevo le conoscenze sufficienti per trovare delle soluzioni, sicché andavo dal boss; gli spiegavo il problema e lui mi diceva: “…Quindi è un problema idraulico? Va dall’idraulico e gli dici di trovare lui una soluzione. Lo paghiamo anche per questo!” Aveva proprio ragione! L’idraulico riscontrava un problema e poi chiedeva a me di trovare una soluzione…pazzesco! Un Professionista deve sempre fornire delle soluzioni sul quale poi fare la scelta. Un buon Agente Immobiliare risolve problemi!
  • Un buon Agente Immobiliare è capace di ascoltare. L’Agente Immobiliare non deve mai permettersi di giudicare il Cliente in base al proprio portafoglio, al tipo e qualità di immobile che sta cercando, ecc… . Un buon Agente Immobiliare deve saper ascoltare e capire le esigenze del Cliente ed accompagnarlo alla conclusione dell’affare indipendentemente da quanto ho scritto.
  • Un buon Agente Immobiliare è tenace. Non ha dubbi sulla conclusione dell’affare e non molla fino a quando non ci riesce.
  • Un buon Agente Immobiliare è sempre sul pezzo. L’Agente Immobiliare quando ritira un incarico, ha una durata di tempo limitata per vendere/affittare o ricercare un immobile ed il buon Agente Immobiliare mantiene costante il suo interesse per tutta la durata del tempo continuando a perseverare nelle sue attività.
  • Un buon Agente Immobiliare è organizzato. Ha dietro strategie di commercializzazione e di vendita, sa come muoversi e gestire l’affare. Non dà mai modo di pensare che stia perdendo il controllo della situazione. Spesso ha una struttura dietro che lo supporta offrendo un ottimo servizio al Cliente.
  • Un buon Agente Immobiliare pre-qualifica il Cliente. Un buon Agente Immobiliare sceglie bene i propri Clienti facendo selezione sia degli immobili da acquisire che dei Clienti da aiutare nella ricerca.

VUOI VENDERE CASA ? ATTENZIONE A…………..

Posted by on Lug 6, 2016 in News | 0 comments

Se avete deciso e siete pronti a vendere la vostra casa, sia che lo facciate autonomamente sia attraverso un agente professionista, attenzione a non incorrere in questi errori che, come ha evidenziato una rivista americana, sono i 5 più comuni in ambito immobiliare.

Certo, se avrete un professionista al vostro fianco sarà meno probabile che vi dobbiate scontrare con questi problemi, ma teneteli comunque sempre a mente!

  1. Non sopravvalutate la vostra casa. Ogni immobile ha un valore commerciale ed uno affettivo; sebbene per voi possa essere più importante il secondo, all’acquirente interessa solo e soltanto il primo. Confrontatevi con l’agente immobiliare per capire quale sia il prezzo corretto e rassegnatevi se non è quanto voi avete pagato la casa, il mercato (e i prezzi) cambiano.
  2. Non rifiutatevi di negoziare. Sapete bene che la negoziazione è parte del processo di vendita di un immobile, lo avete vissuto come acquirenti, non dimenticatelo da venditori. Questo non vuol dire cedere a tutte le richieste che vi verranno fatte, ma un compromesso è spesso vitale per arrivare al…compromesso di vendita.
  3. Piccole riparazioni, ottima vendita. Anche la casa più amata col tempo avrà bisogno di piccole riparazioni e può essere che alcune di queste siano evidenziate dall’acquirente nel suo giro di ispezione. Cercate di capire se può essere un elemento di negoziazione (vi fate carico voi delle riparazioni, ma non fate sconti sul prezzo o, viceversa, fate un piccolo sconto a fronte del fatto che sia l’acquirente a farsi carico delle riparazioni).
  4. Non nascondete i difetti gravi. Se siete a conoscenza di gravi difetti (perdite delle tubature, crepe o simili), non cercate di nasconderle all’acquirente. Le bugie, si dice fin da sempre, hanno le gambe corte e i difetti salteranno fuori prima o poi costringendovi a renderne conto, magari anche davanti ad un giudice. Meglio essere onesti.
  5. Non accettate offerte da chiunque. Non è vero che un’offerta vale l’altra. Le case costano parecchio ed è meglio, ad esempio, vincolare la vendita all’effettivo ottenimento del mutuo da parte dell’acquirente. Se la Banca giudicherà che lui non ha una solidità finanziaria tale da garantire l’acquisto, voi non vi troverete invischiati in una vendita con qualcuno che non ha i soldi per onorarla.

L’agente immobiliare diventa il tuo “TUTOR”….

Posted by on Giu 14, 2016 in News | 0 comments

Il futuro della professione di agente immobiliare è nella specializzazione, non è più possibile essere solamente un mediatore che fa incontrare acquirente e venditore e tratta sia il monolocale che la villa di lusso, è necessario diventare un professionista che conosce perfettamente il suo lavoro.

Il vero vantaggio nel rivolgersi ad un agente immobiliare professionista non è , solamente, quello di conoscere i prezzi medi in zona o ottenere tutte le informazioni sul mercato immobiliare ma è quello di avere al proprio fianco un professionista che è in grado di aiutarti a capire quali sono i parametri più importanti di cui tenere conto, aiutarti a capire le tue esigenze, capire come confrontare una casa con l’altra e soprattutto se la casa che cerchi esiste oppure no.

 

Il vero vantaggio di avere un agente immobiliare dedicato, un vero e proprio “property finder”  che non fa il mediatore ma è il tuo agente immobiliare e lavora in maniera dedicata a soddisfare le tue esigenze, è di avere tempo libero per fare cose importanti come dedicarti alla tua azienda o alla tua famiglia.

L’agente immobiliare nel futuro sarà sempre più indispensabile, puoi pensare a lui come pensi ad un medico o ad un avvocato; non c’è una diminuzione di necessità per un medico quando si ha un urgente bisogno solo perché si ha accesso alle informazioni sulla salute e dei dati sulle medicine. Il medico diventa più prezioso perché la sua esperienza elimina i sintomi meno importanti e va dritto al problema che ha generato la malattia, poi propone la soluzione ottimale.

Dopo la crisi maggiore consapevolezza del valore dell’immobile

Posted by on Mag 10, 2016 in News | 0 comments

Dopo la crisi maggiore consapevolezza del valore dell’immobile

L’eredità più importante che questa crisi ci lascia è proprio una maggiore consapevolezza sia da parte di tutti gli operatori del mercato sia da parte degli istituti di credito, del reale valore dell’immobile. Per i prezzi immobiliari ci aspettiamo una contrazione per il 2016 compresa tra -2% e 0% mentre le compravendite potrebbero attestarsi intorno a 460-470 mila. Le grandi città, che già nel 2015 sono apparse più dinamiche, continueranno su questo trend che nel 2016 potrebbe interessare anche i capoluoghi di provincia e l’hinterland delle grandi città.

Emozione casa (AGENZIA IMMOBILIARE ROMA) opera da oltre 16 anni in zona Tuscolana – Appio Claudio – Don Bosco – Cinecittà – Appia – San Giovanni.

Posted by on Mar 22, 2016 in News | 0 comments

 

Emozione casa (AGENZIA IMMOBILIARE ROMA) opera da oltre 16 anni  in zona Tuscolana – Appio Claudio – Don Bosco  – Cinecittà – Appia – San Giovanni.

La nostra agenzia, sita nel Quartiere Appio Claudio  – quadrante sud/est di Roma – è un punto di riferimento per le compravendite residenziali della zona perché presente su questo territorio da ben16 anni.

Lo Studio Tuscolana 1 S.r.l. si trova a pochi passi dalla via Tuscolana e a pochi minuti dalla fermata della metro A Subaugusta, in un quartiere servito da numerosi negozi e strutture adatte a soddisfare ogni tipo di necessità. A soli 5 minuti da questa zona è sito il Grande Raccordo Anulare, un’arteria di grande importanza per la viabilità cittadina perché in grado di collegare, tramite le sue 33 uscite, tutta Roma. L’Università di Tor Vergata dista solo 7 Km circa,  il che rende questo quartiere ideale per i clienti che abbiano l’intenzione di investire in immobili da poter poi locare agli studenti.

Vi offriamo anche la possibilità di iscriverVi alla nostra newsletter in modo da essere contattati e aggiornati in tempo reale sugli immobili presenti nel nostro portafoglio, compilando la vostra richiesta direttamente on line dal nostro sito: www.emozionecasaimmobiliare.it

Il nostro staff, che riceve una formazione continua per offrirVi un alto standard di qualità e professionalità, sarà lieto di assisterVi sia nella scelta della Vostra casa, sia nel caso vogliate affidarci l’incarico di vendita o locazione del Vostro immobile e aiutarVi in ogni fase della trattativa senza mai tralasciare nessun particolare e soddisfare le Vostre esigenze in breve tempo.